Data base XML, perché no?

Archiviare XML in formato nativo è attraente: se hai a che fare con un formato complesso, escogitare uno schema di tabelle che ti permette di archiviarlo è un mare di lavoro da rifare da capo per ogni nuovo schema che deve essere gestito, mentre archiviare un pacchetto XML come testo in un blob non permette di fare richerche sensate sul pacchetto XML.
Come funzionano le ricerche su dati in formato XML? Il documento in formato PDF collegato a questo post permette di approfondire tecnicamente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...