Turbo Explorer Homepage

Turbo Explorer Homepage: “In 1983, Borland revolutionized software development with one of the first PC development environments, Turbo Pascal, which helped make the commercial development of PC applications possible. The new products revive the popular Turbo brand and provide users with a simple but powerful development environment that combines quick and easy learning with rapid productivity gains.”
Borland significa di nuovo sviluppo a costi contenuti e senza troppe complicazioni. Il Turbo Pascal su cui tanti programmatori si sono fatti le ossa stava su un floppy, aveva una velocità di compilazione sbalorditiva e permetteva di fare programmi ad alto livello.
Stavolta gli ambienti di sviluppo della serie Turbo sono anche gratuiti. Per procurarsi un CD basta scaricare l’immagine ISO dal sito del produttore e masterizzarselo in santa pace.
Naturalmente c’è anche una versione più potente dell’ambiente di sviluppo che non è gratuita, dopotutto tutti devono pagare le bollette, anche la Borland.
Speriamo che questa uscita non sia fuori tempo massimo: Borland ha inseguito altre strade e ha perso la posizione di leadership che aveva guadagnato a suo tempo, anche per l’ottimo lavoro che Microsoft ha fatto nel frattempo e per la deviazione verso Java di molti sviluppatori e, si sa, con due ambienti di sviluppo di altissimo livello e open source come Eclipse e Netbeans, c’è poco spazio per i produttori commerciali.
Un bentornato, comunque agli ambienti di sviluppo Turbo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...