Adobe Air sbarca su Linux

Immagine 1.png

Annnunciata la versione per Linux dell’ambiente per la creazione di rich internet applications (ria) proprio mentre Adobe comunica di avere registrato cento milioni di installazioni del’ambiente operativo.

Ricordiamo che Adobe Air è un ambiente che raggruppa un motore di rendering Html preso da Webkit, un interprete JavaScript efficiente (Squirrelfish) e l’ambiente operativo di Flash e Flex per consentire di creare applicazioni che si installano sul computer come eseguibili standard, ma sono realizzate con tecniche prese dal web dinamico e quindi indipendenti dalla piattaforma.
Con questa estensione, le applicazioni Air possono essere scaricate dal web e eseguite su computer animati da Windows, MacOS o Linux.
Air è stato usato con successo per creare visualizzazioni, animazioni e piccole interfacce dedicate per servizi online, per esempio il client Thwirl per Twitter (qui a fianco) o eBay desktop, un cruscotto per ricercare prodotti e partecipare alle aste che offre più possibilità di interazione e gestisce allarmi personalizzati.

Reblog this post [with Zemanta]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...