GarageBand per iPad

GarageBand è la proposta di Apple per la produzione musicale. Il software deriva dall’omonimo programma per il Mac, ma presenta diverse interessanti variazioni, che sfruttano al meglio l’interfaccia touch. La versione per il tablet può condividere i progetti col fratello maggiore sul Mac, quindi si può registrare su iPad e rifinire il progetto su un Mac con Logic o GarageBand. In questo caso, durante il mix, l’iPad può ancora rendersi utile, grazie alla app gratuita Logic Remote, una superficie di controllo perfetta per le applicazioni musicali Apple.

GarageBand su iOS permette di gestire 32 tracce su un dispositivo con processore A7, mentre sui vecchi iPad e iPhone il limite è di sedici tracce. Ogni traccia può ricevere il segnale da uno strumento reale, o uno dei numerosi strumenti software o da un’applicazione qualsiasi, grazie al supporto per Inter-App Audio e Audiobus.

A sinistra del video, ogni canale presenta i pulsanti mute e solo, per togliere un canale dal mix, o isolarlo, lo slider per il controllo del volume, e l’icona dello strumento assegnato.

La barra di controllo in cima al video contiene i pulsanti per il trasporto, play, stop e rewind, il volume master e i pulsanti per richiamare il browser dei loop, che sono utili per comporre rapidamente un telaio sonoro su cui appendere il proprio lavoro. Il corredo completo di loop si può scaricare gratis dopo avere installato l’applicazione. Vale senz’altro la pena di acquisire tutto il pacchetto, ricco di suoni utilizzabili.

Il corredo di strumenti di GarageBand è composto da tre classi di strumenti: si sono strumenti come tastiere e sampler, che richiedono manualità con la tastiera e un buon corredo di amplificatori per i chitarristi. Troviamo anche alcuni strumenti smart, con i quali si può suonare in modo facilitato. Per esempio, c’è una chitarra che mostra un pad per ogni accordo, si può creare un accompagnamento con il dito o anche usare un arpeggiatore. È facile creare una parte di chitarra, anche senza un chitarrista a disposizione. Le smart strings permettono di creare parti di sezione d’archi su un insieme di accordi a scelta. Scorrendo il dito sul pad si suona arco, mentre picchiettando si suona pizzicato, un altro strumento utile per divertire o creare un arrangiamento al volo senza cercare orchestrali. Completano il quadro una tastiera e un basso altrettanto smart.

GarageBand smart strings

Ci si può divertire parecchio con gli archi. Gli accordi della tavolozza si possono selezionare a piacere. Picchiettando si suona pizzicato, strisciando il dito, si suona arco.

Le tastiere di GarageBand sono numerose e ben scelte. Cinque ottimi pianoforti, uno dei quali ci porta dritti in sala da concerto, cinque organi e un ricco catalogo di sintetizzatori. Anche il campionatore è stato migliorato in questa edizione. La tastiera sul video può essere impostata per una particolare scala, omettendo i tasti che non ne fanno parte, così si libera anche il posto per più ottave. Gli amplificatori per chitarra formano una collezione ispirata ai classici cavalli di battaglia, come Fender, Vox, Marshall e sono corredati da un insieme adeguato di pedali. La batteria ha ottimi campioni, rappresentativi di diversi tipi di drum kit, moderni, vintage e elettronici. Il registratore, per concludere la rassegna degli strumenti disponibili, permette di usare il microfono integrato e usare sorgenti sonore e effetti Inter-App Audio.

I brani realizzati con GarageBand possono essere pubblicati, usando GarageBand, su Youtube, Facebook e SoundCloud.

In definitiva, GarageBand su iPad si è rivelato un’esperienza gratificante per utenti con diverso grado di preparazione musicale e anche uno strumento di produzione valido per utenti esperi. Per il prezzo di €4,99, c’è poco da pensarci sopra

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...